“Donare è una ricchezza”. In duecentocinquanta alla Festa del donatore dell’AVIS di Lugagnano

“La Festa del donatore – spiega al Baco il Presidente Fiorenzo Danieli – rappresenta un momento istituzionale per l’associazione, ma anche un’occasione conviviale ed aggregativa che permette ai donatori di condividere i propri risultati. Fattori, a mio avviso, cruciali sono il coinvolgimento dei giovani e la loro, poi, costanza nelle donazioni. La donazione non è un peso né un obbligo in più, ma diventa un gesto a cui presti tutta la tua attenzione e vi dedichi l’interesse che merita.”

AVIS Lugagnano: la testimonianza di chi ha raggiunto le cento donazioni in previsione della Festa del Donatore di domenica

L’AVIS di Lugagnano “Sez. Massimo Boscaini”, benemerita Associazione della frazione del Comune di Sona, celebra domenica 14 ottobre la sua annuale Festa del Donatore con una messa ed il pranzo sociale. Una ricorrenza importante per donatori e non, un momento di vita sociale sana. Un invito al pranzo, lasciato nella cassetta della posta, ti fa […]

“Da noi si entra non solo per il giornale, ma anche per discutere”. La libreria edicola Castioni, al centro di Lugagnano dal 1985

A Lugagnano, Clara e Sergio Castioni, gestiscono il loro negozio dal 1985. Sergio è figlio d’arte, e fratello di Giorgio edicolante nella vicina Sommacampagna con cui collabora tutti i giorni nella gestione di libri e testate. Clara lavorava alla Mondadori, quindi l’incontro è stato un incontro di carta oltre che di cuori. Il ricordo affettuoso passa a chi li ha preceduti. Tutti noi non possiamo dimenticare la signora Lidia che arrivava tutte le mattine da San Massimo, a piedi, per aprire la sua piccola edicola e fu proprio tramite un rappresentante di figurine (e chi senno’?) ad avvenire la trattativa.

Da Palazzolo sessanta giorni in Cile, per trovare un figlio e costruire una famiglia nuova

Non ringrazieremo mai abbastanza le persone che ci sono state vicine in questi lunghi anni, Paola, Nazzarena e Cristina di Fondazione Patrizia Nidoli che hanno fatto squadra con noi e hanno vissuto con noi ogni momento dell’adozione, i nostri genitori e familiari che ci hanno sostenuto sempre, e soprattutto i nostri figli per averci fatto il grande dono di essere la loro Mamma e il loro Papà.