Mercoledì a Lugagnano serata sul Canale Biffis organizzata da Alpini e Baco: un’opera vitale per il nostro territorio

Questo canale, progettato dall’ing. Biffis nel 1921 e costruito dal 1938 al 1944, portando l’irrigazione nelle campagne, ha cambiato la vita e il paesaggio del Comune di Sona, delle colline moreniche veronesi del Garda e dell’alta pianura veronese. Da un’agricoltura povera soggetta ai gravi danni delle siccità ricorrenti e limitata a poche colture meno esigenti come l’olivo, la vite, il frumento, si è passati ad un’agricoltura ricca con produzioni costanti e abbondanti che ha permesso anche la coltivazione di piante più redditizie come il pesco, l’actinidia (Kiwi) e tante altre.