Tra San Giorgio in Braida e Santa Maria in Organo: sabato di visita per il Corso Conoscere Verona dell’Università Popolare di Sona

Febbraio vede in piena attività i tantissimi corsi proposti per il secondo trimestre dell’Università Popolare di Sona, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune.

Tra le tante iniziative proposte, sia in aula che fuori aula, vi sono anche delle uscite sul territorio, come quella che si è tenuta la mattina di sabato 17 febbraio a Verona e condotta da Giulia Sartea, insegnante del corso “Conoscere Verona”.

La visita si innesta nel solco dell’approfondimento del lungo periodo della dominazione veneziana nel XV e nel XVI secolo e ha visto il numeroso gruppo visitare gli scrigni rinascimentali di Santa Maria in Organo e di San Giorgio in Braida, con la visione di innumerevoli opere d’arte di artisti straordinari quali Brusasorzi, Tintoretto, Farinati, Veronese, le stupefacenti tarsie nel coro ligneo di Giovanni da Verona e le straordinarie architetture del Sanmicheli.

Nelle foto il gruppo durante la visita.

.

Related posts