“Love is in the hair”, un viaggio nelle nevrosi femminili ieri a villa Trevisani a Sona

Terzo appuntamento ieri sera a Sona per la rassegna teatrale “Storie al Chiaro di Luna”, organizzata da Spazio Mio con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona.

Protagonista sul palco una bravissima Laura Pozone, con il monologo brillante “Love is in the hair”. Con una straordinaria performance su un palcoscenico assolutamente spoglio ed essenziale per nulla togliere alla potenza della recitazione, la Pozone ha saputo portare in scena, in assoluta e spericolata solitaria, tante delle nevrosi, delle passioni, delle paure e delle speranze che caratterizzano l’universo femminile.

L’espediente teatrale era il contesto del salone di un parrucchiere (quale migliore ambientazione?) che, per un inconveniente, costringe le clienti a passare una notte assieme. Notte nella quale ciascuna delle presenti racconta e si racconta, come in una divertente terapia di gruppo. Un universo femminile rappresentato dalla stessa Pozone in un susseguirsi di cambi di identità tanto vorticosi da togliere il fiato.

Il numeroso pubblico, anche ieri si è registrato il tutto esaurito nel meraviglioso contesto di Villa Trevisani, si è fatto completamente coinvolgere dal monologo, e non sono mancanti momenti di ironica interazione tra il palcoscenico e la platea.

Sicuramente una serata di grande teatro, aperta come di consueto da un piacevole rinfresco con i vini della prestigiosa cantina “Poggio delle Grazie” dei fratelli Brutti di Lugagnano.

La rassegna prosegue giovedì prossimo 4 agosto con la commedia “Arlecchino e la burocrazia” e giovedì 18 agosto con la commedia “Nel mare ci sono i coccodrilli”.

About Mario Salvetti

Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è uno dei quattro fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti.

Related posts