Da sabato 6 maggio in uscita il 91esimo numero del Baco. Cento pagine di notizie e servizi, tutti sul nostro territorio

Da sabato 6 maggio è in distribuzione in tutto il Comune di Sona il novantunesimo numero de Il Baco da Seta (nella foto sotto la copertina): ben cento pagine di analisi, interviste, inchieste e approfondimenti, con più di 80 articoli e più di 200 foto.

Ecco solo alcuni degli altri articoli che troverete nel periodico:

  • Un ragazzo di Sona, una lettera e l’intolleranza di troppi.
  • Sona, lavori in corso: il Comune si trasforma, ecco le novità che ci attendono.
  • Gioco d’azzardo, sempre più preoccupante la situazione a Sona: solo in ‘Gratta e Vinci’ spesi più di 4 milioni di euro.
  • Preadolescenti nel nostro Comune: fumo e social, conosciamo il lato oscuro dei nostri figli?
  • Casa Iride: l’accoglienza per richiedenti asilo prende vita nel centro di Lugagnano.
  • Serve un progetto che sappia attivare le energie migliori.
  • Piante sradicate a San Giorgio in Salici, il Comune chiede la ripiantumazione.
  • Il miglior antifurto è sempre il tuo vicino di casa. Presentato a Sona il progetto “Controllo del Vicinato”.
  • La copertina del 91esimo numero de Il Baco da Seta.

    Bonometti: “Un progetto intelligente, ma i Sindaci facciano i Sindaci”.

  • Alessandro Gennari candidato Sindaco per Verona del M5S. “Il populismo? Manifestazione di una democrazia ancora viva”.
  • La politica a Sona in quattro domande: Riccardo Barbaro.
  • “Vogliamo maggiore autonomia per il Veneto”, la politica di Sona si schiera per il referendum.
  • Spendiamo migliaia di euro per pulire dove gli incivili sporcano: per porre un freno il Comune prova a coinvolgere le scuole.
  • Giornata ecologica a San Giorgio, partecipa anche La Torre di Palazzolo.
  • Ma serve ancora studiare? Opinioni a confronto.
  • Nuovo Direttivo per l’AVIS di Sona: il Presidente è Corrado Andreoli.
  • Lugagnano riparte con l’ABC. Al via un progetto che interessa il centro della frazione.
  • Fanti in festa a San Giorgio in Salici per i trent’anni della fondazione.
  • “Sona Guida Sicura”, un’esperienza educativa che ha visto assieme giovani ed adulti. Anche in pista.
  • Nel nostro Comune su quattrocentocinque vie, piazze e località solo otto sono dedicate ad una donna. Ecco il perché.
  • Un pieno di emozioni la posa della prima pietra della scuola di Lugagnano.
  • Carnevale 2017 nel nostro Comune: tantissimi gli eventi che si sono succeduti.
  • Il carro dei SonArtisti premiato a Villafranca come “Miglior Costruttore Carnevale 2017”.
  • Gruppo Underground di Lugagnano, l’idea vincente di unire divertimento e volontariato per i più giovani.
  • “Il trionfo di Gabbani a Sanremo nasce a Lugagnano”. Incontriamo The Saifam Group, etichetta discografica internazionale.
  • Con PostCrossing… Sona vola fino in Finlandia! Un sistema per scambiarsi cartoline, del tutto casualmente.
  • Le medie di Sona trionfano al Concorso nazionale “Scuole in Musica”.
  • San Giorgio in Salici: papà e bambini assieme in passeggiata sul monte in occasione della Festa del Papà.
  • Ma gli adolescenti parlano ancora di volontariato? Incontriamo i ragazzi della parrocchia di Palazzolo.
  • L’Associazione Campanari di San Giorgio in Salici festeggia quarant’anni di musica e devozione, con una rassegna.
  • Località Fenilon a San Giorgio in Salici, la storia continua.
  • Due nuovi Donnarumma nel Comune di Sona? Gabriele Carletti di Palazzolo e Mattia Bianchi di Sona, portieri della Primavera dell’Hellas Verona. Con il sogno di diventare professionisti.
  • Joel Turrini e una grande passione per l’atletica, che lo sta portando ai vertici regionali.
  • Il Football Americano e l’avventura di una convocazione in Nazionale: Manuel Giaon, classe 1999 di Lugagnano.
  • Società Ciclistica Barlottini e Scuola dell’Infanzia di Sona unite per insegnare ai bambini la sicurezza sulle due ruote.
  • Il Barbecue e altre stravaganti avventure. Pollo e birra, e una proposta per la ProLoco di Sona.
  • Il Baco Enigmistico.
  • Il Questionario del Baco. Risponde Alessandro Molon, macellaio (e molto altro) di Lugagnano.
  • Il quadro della Madonna Immacolata con Santi nella chiesa parrocchiale di Sona.
  • L’elezione di don Alessandro Speri a Parroco di San Giorgio in Salici, il 25 febbraio 1962.
  • In piazza a Palazzolo le croci della Settimana Santa.
  • E’ scomparso a 88 anni Raffaello Manzato di Lugagnano. “Un amministratore comunale, così si sarebbe definito”.
  • Deceduta a 95 anni Maria Mazzi “Matio” di Lugagnano, un’intera vita dedicata agli altri.
  • Ricordiamo Monsignor Giorgio Scarsini, originario di Sona e deceduto a novant’anni.
  • La storia: i Vesentini di Palazzolo detti “Peagni”.
  • In memoria di don Aldo Olioso, prete salesiano nato a Sona.
  • Mario Salazzari, artista di Lugagnano che realizzò i gruppi scultorei di Ponte della Vittoria a Verona. E molto altro.
  • 1944, ragazze di Palazzolo in sciopero al Maran.

…e molto altro ancora

Per informazioni in merito ai punti di distribuzione del bimestrale CLICCATE QUI.

Related posts